Dieter Huthmacher

Xilografia di Dieter Huthmacher dal libro

"Sehr verehrt", Bad Teinach 1993

© DOPPELFANT-Presse

Le caricature di Hesse sono una tradizione da quando Olaf Gulbransson inventò con la sua penna sagace "Die Hesse", un uccello la cui testa porta i tratti del poeta.

Nel suo libro "Sehr verehrt" ("Stimatissimo") Dieter Huthmacher fa insieme a Günther Mahal, la caricatura di un discepolo di Hesse molto intollerante. Huthmacher, nato nel 1947 a Pforzheim, città in cui ha studiato, è stato borsista della Villa Massimo nel 1977. Non ha solo avuto successo come disegnatore e caricaturista (Die Zeit, Pardon, Schwarzwälder Bote), ma anche come stampatore e curatore di libri bibliofili nella "doppelfant-Presse".

Amici delle arti minori nel campo letterario e musicale ammirano il poliedrico artista come autore, compositore e interprete di canzoni proprie. Dieter Huthmacher vive a lavora a Bad Teinach.