Archivio della letteratura

La Deutsche Schillergesellschaft e.V. (Associazione tedesca di Schiller) è il gestore [titolare] del Schiller-Nationalmuseum e del Deutsches Literaturarchiv. Gli istituti di Marbach hanno lo scopo comune di raccogliere, sistemare e rendere accessibile testi e documenti della letteratura tedesca moderna. Il museo fu inaugurato nel 1903; all'inizio era museo e archivio di Schiller e dei poeti dalla Svevia. A partire dalla metà degli anni cinquanta è dedicato a tutta la letteratura tedesca dal periodo classico fino al presente. A quell'epoca fu fondato anche il Deutsches Literaturarchiv, che dal 1972 è collocato in un edificio proprio, e che è stato ampliato negli anni 1979/1980 e 1990/1994. Le collezioni sono aperte alla consultazione nelle sale del Deutsches Literaturarchiv, nei limiti delle disposizioni usuali per archivi, per tutti quelli che lavorano in campo scientifico o letterario. L'inventario di Hesse è l'eredità più ampia che l'archivio amministra, in parte come deposito, in parte come proprietà.

Il Schiller-Nationalmuseum (Museo nazionale di Schiller) è aperto ogni giorno dalle ore 9 alle 17; chiuso il 25 e 26 dicembre, come pure nei pomeriggi del 24 e del 31 dicembre.